play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    Casa Radio La prima radio con la Casa nel nome e nel cuore

Salute e Benessere - ADNKRONOS

Farmaci antidiabete per dimagrire, caccia al semaglutide anche nel 2024

todayNovembre 14, 2023

Sfondo
share close

(Adnkronos) – Combattono il diabete e hanno anche un effetto dimagrante. Un 'plus' che li ha trasformati in una moda alimentata da social e star system. Risultato: un boom di domande e una carenza che continua, con un trend in peggioramento, e che è destinata a proseguire anche nel 2024. E' quanto prospetta una nuova 'Nota informativa importante' sui medicinali iniettivi semaglutide (Ozempic) e liraglutide (Victoza), indirizzata agli operatori sanitari dall'Agenzia italiana del farmaco Aifa, in accordo con l'azienda Novo Nordisk SpA (braccio italiano della multinazionale danese che li ha sviluppati) e con l'Agenzia europea del farmaco Ema. "L'aumento della domanda complessiva dei farmaci agonisti iniettabili del recettore del Glp-1 (Glp-1 Ra, ndr) Ozempic e Victoza, insieme alle limitazioni di capacità produttiva in alcuni dei siti di produzione, ha portato ad una situazione di carenza, con possibili condizioni di esaurimento delle scorte", si legge nell'alert diramato in queste ore, mentre si celebra la Giornata mondiale del diabete. "Inoltre, per facilitare l'aumento della fornitura di Ozempic, Novo Nordisk ha deciso di ridurre temporaneamente la fornitura di Victoza. La situazione di carenza per Ozempic e Victoza peggiorerà nel quarto trimestre del 2023. Per Ozempic sono previste carenze intermittenti per tutto il 2024. Per Victoza sono previste carenze almeno fino al secondo trimestre del 2024", dettaglia la nota, in cui si precisa che "la carenza non è correlata ad alcun difetto di qualità dei medicinali o a problemi di sicurezza". "Nessun nuovo paziente – è l'indicazione ai medici – dovrebbe iniziare il trattamento con Victoza almeno fino al secondo trimestre del 2024, quando si prevede che la distribuzione si normalizzerà; il prodotto disponibile dovrà essere utilizzato solo per continuare il trattamento dei pazienti attualmente già in terapia. Novo Nordisk limiterà la fornitura della dose iniziale di Ozempic (0,25 mg), allo scopo di ridurre l'avvio in trattamento di nuovi pazienti, per mitigare la crescente domanda delle due dosi di mantenimento (Ozempic 0,5 mg e 1 mg). Si raccomanda di limitare l'avvio di nuovi pazienti durante il periodo di carenza e fino al miglioramento della situazione della fornitura, previsto nel primo trimestre del 2024. Nel caso in cui Ozempic o Victoza non siano disponibili per i pazienti attualmente trattati con uno di questi due prodotti, i pazienti dovrebbero essere trasferiti in sicurezza al trattamento con un altro Glp-1 Ra iniettabile, o ad altro farmaco alternativo idoneo sulla base del proprio giudizio clinico". Semaglutide e liraglutide, si ricorda nella nota informativa ai sanitari, "sono indicati per il trattamento di adulti con diabete mellito di tipo 2 non sufficientemente controllato, in aggiunta alla dieta e all'esercizio fisico, come monoterapia quando l'uso di metformina è considerato inappropriato a causa di intolleranza o controindicazioni; in aggiunta ad altri medicinali per il trattamento del diabete". Liraglutide "è indicato anche per adolescenti e bambini di età pari o superiore a 10 anni con diabete mellito di tipo 2 non sufficientemente controllato, in aggiunta alla dieta e all'esercizio fisico".  "Qualsiasi altro utilizzo, incluso il trattamento del sovrappeso/obesità, rappresenta un uso off-label – puntualizza l'Aifa – e attualmente pone ad alto rischio la disponibilità di Ozempic e Victoza per la popolazione".  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Scritto da: Redazione

Rate it

CASA RADIO powered by Bricks Advisoring and Consulting srls

Via Adriano Fiori 20/c – Roma – Partita Iva 15463941003 – Tel. +39 0621701498 – email: info@casaradio.it

Iscrizione al Tribunale Ordinario di Roma Sezione per la Stampa e l’Informazione al numero 40/2023 

LICENZA SIAE NUMERO: 202100000684

LICENZA ITSRIGHT NUMERO: 0012816

LICENZA SCF NUMERO: 65/5/22

CONTATTI

ufficiostampa@casaradio.it

commerciale@casaradio.it

eventi@casaradio.it

0%