play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    Casa Radio La prima radio con la Casa nel nome e nel cuore

Ultim'ora - ADNKRONOS

Governo, sondaggio Proger per Rgr: 46% ha fiducia in Meloni

todayOttobre 28, 2023 1

Sfondo
share close

(Adnkronos) – Il governo di Giorgia Meloni conserva la fiducia degli elettori. Secondo l'ultimo sondaggio di Proger IndexResearch per Radio Giornale Radio, la coalizione di centrodestra aumenta nel complesso la base di potenziali elettori con Fratelli d'Italia che continua a crescere confermandosi il primo partito. Scende invece, anche se di poco, il potenziale elettorato di centrosinistra con la diminuzione piĂą consistente registrata dal Movimento 5 stelle.  "Nel nuovo sondaggio condotto da Proger IndexResearch per Radio Giornale Radio, sulle intenzioni di voto degli italiani, Fratelli d’Italia continua a consolidare la sua posizione di forza, ottenendo il 29,8% con un aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al sondaggio del 20 ottobre. Il Partito Democratico si attesta al 19,5%, in leggero calo dello 0,1%, mentre il Movimento 5 Stelle registra una diminuzione dello 0,3%, arrivando al 16,7%. La Lega si posiziona al 10%, con una lieve diminuzione dello 0,1%, mentre Forza Italia guadagna lo 0,1%, raggiungendo il 6,1%. Azione si attesta al 4,2%, con un aumento dello 0,1%", si legge in un comunicato.  "Complessivamente, il centrodestra continua a rafforzare la sua posizione, raggiungendo il 46,7% delle intenzioni di voto, con un incremento di 0,2 punti percentuali rispetto al sondaggio precedente. Dall'altra parte, il centrosinistra registra un leggero calo, scendendo al 25,9%. Il 40,1% degli intervistati si dichiara indeciso o propenso a non votare. Il 46% degli intervistati ha fiducia nel Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, percentuale che scende al 36% testando la fiducia nel Governo (+1% rispetto a precedente sondaggio)".  "I risultati del sondaggio sono discussi dettagliatamente durante la trasmissione 'Spin Doctor' condotta da Luigi Crespi, in onda sabato 28 ottobre su Radio Giornale Radio, la radio libera di informare. “Sulla vicenda Giambruno tanto rumore per nulla – ha commentato Luigi Crespi –. Nessuno di sinistra voterĂ  la Meloni per il post con cui ha annunciato la fine della sua relazione, così come nessuno di destra smetterĂ  di votarla. Aumentano l’intensitĂ  e la convinzione con le quali gli elettori che l’hanno scelta continuano a sceglierla: non può essere questo l’argomento che sposta l’opinione, come invece è sembrato nei sondaggi di altri istituti”. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Scritto da: Redazione

Rate it

Post simili


CASA RADIO powered by Bricks Advisoring and Consulting srls

Via Adriano Fiori 20/c – Roma – Partita Iva 15463941003 – Tel. +39 0621701498 – email: info@casaradio.it

Iscrizione al Tribunale Ordinario di Roma Sezione per la Stampa e l’Informazione al numero 40/2023 

LICENZA SIAE NUMERO: 202100000684

LICENZA ITSRIGHT NUMERO: 0012816

LICENZA SCF NUMERO: 65/5/22

CONTATTI

ufficiostampa@casaradio.it

commerciale@casaradio.it

eventi@casaradio.it

0%