play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    Casa Radio La prima radio con la Casa nel nome e nel cuore

Aziende - Comunicati ADNKRONOS

Kaspersky svela la nuova campagna Lazarus che sfrutta un software legittimo

todayOttobre 27, 2023

Sfondo
share close

(Adnkronos) –
Milano, 27 ottobre 2023 – Il Research and Analysis Team (GReAT) di Kaspersky ha scoperto una nuova campagna del famigerato gruppo Lazarus che prende di mira le organizzazioni di tutto il mondo. La ricerca presentata al Security Analyst Summit (SAS) ha rivelato una sofisticata campagna APT distribuita tramite malware e diffusa attraverso software legittimi.
 Il team GReAT ha individuato una serie di incidenti informatici che hanno interessato obiettivi che sono stati compromessi da un software legittimo progettato per crittografare le comunicazioni web utilizzando certificati digitali. Nonostante le vulnerabilità siano state segnalate e corrette, le organizzazioni di tutto il mondo hanno continuato a utilizzare la versione ‘fallata’ del software, offrendo un punto di accesso al noto gruppo Lazarus.  L'avversario ha mostrato un alto livello di sofisticazione, ricorrendo a tecniche avanzate di elusione e distribuendo un malware "SIGNBT" per controllare la vittima. Inoltre, hanno utilizzato LPEClient, uno strumento già noto e precedentemente sfruttato per colpire fornitori di servizi di difesa, ingegneri nucleari e operatori del settore delle criptovalute. Questo malware agisce come punto iniziale di infezione e svolge un ruolo cruciale nella profilazione della vittima e nella distribuzione dei payload. Le osservazioni dei ricercatori Kaspersky indicano che il ruolo di LPEClient in questo e altri attacchi è in linea con le tattiche impiegate dal gruppo Lazarus, come si è visto anche nel famoso attacco alla catena di approvvigionamento 3CX. Ulteriori indagini hanno rivelato che il malware Lazarus aveva già preso di mira diverse volte la vittima iniziale, un fornitore di software. Questo schema di attacchi ricorrenti indica un avversario determinato e mirato, probabilmente con l'intenzione di rubare un codice sorgente critico o interrompere la catena di fornitura del software. L'attore della minaccia ha sfruttato costantemente le vulnerabilità nel software dell'azienda e ha ampliato il proprio raggio d'azione colpendo altre aziende che utilizzavano la versione non aggiornata. La soluzione Kaspersky Endpoint Security ha identificato la minaccia in modo proattivo e ha impedito ulteriori attacchi nei confronti di altri obiettivi. “La continua attività del gruppo Lazarus testimonia le sue competenze avanzate e la sua ferma motivazione. Il gruppo opera su scala globale, prendendo di mira un'ampia gamma di settori con una serie di metodi diversi. Questo indica una minaccia in continua evoluzione che richiede una maggiore attenzione”, ha dichiarato Seongsu Park, Lead Security Researcher Global Research and Analysis Team di Kaspersky.
 Per ulteriori informazioni sulla campagna, è possibile consultare Securelist.com. Per proteggersi da queste minacce, i ricercatori di Kaspersky consigliano di implementare le seguenti misure:  • Aggiornare regolarmente il sistema operativo, le applicazioni e il software antivirus per eliminare le vulnerabilità note.  • Prestare attenzione alle e-mail, ai messaggi o alle chiamate che contengono informazioni sensibili. È importante verificare sempre l’identità del mittente prima di condividere dati personali o di cliccare su link sospetti.  • Fornire al proprio team SOC l’accesso alle informazioni più recenti sulle minacce (TI). Il Kaspersky Threat Intelligence Portal è un unico punto di accesso per le informazioni sulle minacce dell’azienda, che fornisce dati e approfondimenti sui cyberattacchi raccolti da Kaspersky in oltre 20 anni.  • Aggiornare il proprio team si cybersicurezza per affrontare le ultime minacce mirate con la formazione online di Kaspersky sviluppata dagli esperti del GReAT. • Per il rilevamento a livello di endpoint, l’indagine e la risoluzione tempestiva degli incidenti, implementare soluzioni EDR come Kaspersky Endpoint Detection and Response.  
Informazioni su Kaspersky
 Kaspersky è un’azienda globale di sicurezza informatica e digital privacy fondata nel 1997. Le profonde competenze in materia di Threat Intelligence e sicurezza si trasformano costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere aziende, infrastrutture critiche, governi e utenti in tutto il mondo. Il portfolio completo di sicurezza dell’azienda comprende una protezione leader degli endpoint e diverse soluzioni e servizi di sicurezza specializzati e soluzioni Cyber Immune, per combattere le sofisticate minacce digitali in continua evoluzione. Oltre 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie Kaspersky e aiutiamo 220.000 aziende a tenere al sicuro ciò che più conta per loro. Per ulteriori informazioni è possibile consultare https://www.kaspersky.it/
 
Seguici su:
 

 
http://www.facebook.com/kasperskylabitalia
 
https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia
 
https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/
 
https://t.me/KasperskyItalia
 
Contatto di redazione:
 
kaspersky@noesis.net
 
www.kaspersky.it
 —immediapress/ictwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Scritto da: Redazione

Rate it

CASA RADIO powered by Bricks Advisoring and Consulting srls

Via Adriano Fiori 20/c – Roma – Partita Iva 15463941003 – Tel. +39 0621701498 – email: info@casaradio.it

Iscrizione al Tribunale Ordinario di Roma Sezione per la Stampa e l’Informazione al numero 40/2023 

LICENZA SIAE NUMERO: 202100000684

LICENZA ITSRIGHT NUMERO: 0012816

LICENZA SCF NUMERO: 65/5/22

CONTATTI

ufficiostampa@casaradio.it

commerciale@casaradio.it

eventi@casaradio.it

0%