play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    Casa Radio La prima radio con la Casa nel nome e nel cuore

AttualitĂ 

RENTVOLUTION: Al Senato la Senatrice Elena Murelli e Silvia Spronelli per discutere con gli stakeholder di normativa sugli affitti

todayOttobre 20, 2023 11

Sfondo
share close

L’incontro nel cuore delle istituzioni per trovare risposte alla carenza di alloggi in Italia.

 Lo scorso 17 ottobre, nella Sala Capitolare del Senato della Repubblica, si è fatto un passo in avanti verso la ricerca di soluzioni per la sfida abitativa con la Conferenza RentVolution. Un importante incontro, nel cuore delle istituzioni, per stimolare una proposta di legge relativa al tema sempre caldo degli affitti, alla cui realizzazione su iniziativa della Senatrice Elena Murelli ha attivamente collaborato la dott.ssa Silvia Spronelli, CEO di SoloAffitti S.p.A..

L’evento è stata l’occasione per la costruzione di un tavolo di discussione tra il decisore politico e gli stakeholder del mercato immobiliare. Dopo un’introduzione della Senatrice Murelli e della Ceo di SoloAffitti, Silvia Spronelli, sono intervenuti Francesca Zirnstein Direttore Generale di Scenari Immobiliari, il Magnifico Rettore dell’UniversitĂ  LUM Antonello Garzoni, il Presidente di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa, il Presidente di FIAIP Gian Battista Baccarini, Davide Albertini Petroni Presidente di Confindustria AssoImmobiliare, Benedetta Bonifati Vice Presidente ANCE Roma – Acer, moderati da Debora Rosciani giornalista de Il Sole 24 Ore.

“Sono sfitti oltre 7 milioni di immobili residenziali, che diventano 10 milioni con quelli commerciali.
Serve un intervento per rendere appetibile ed economicamente conveniente per i proprietari locare i propri immobili. Le ragioni principali della reticenza ad affittare, da parte dei proprietari di immobili, sono la paura di non ricevere il canone d’affitto e di doversi far carico di cause di sfratto lunghe e costose – a causa della vigente legislazione – e il timore di non riuscire a rientrare agevolmente in possesso dell’immobile in caso di necessitĂ .

Serve una politica abitativa visionaria e lungimirante collegata con la rigenerazione urbana che tuteli il proprietario dell’immobile e consideri anche la parte residenziale pubblica focalizzata sul social housing, per l’invecchiamento attivo della popolazione come previsto nella delega per gli anziani già approvata dal Parlamento”, ha dichiarato la Senatrice Murelli.

La situazione attuale vede la crescita costante della domanda di immobili mentre l’offerta fatica a tenere il passo. Inoltre la stretta creditizia in atto tende ad indirizzare numerose famiglie dall’acquisto della prima casa alla locazione, considerando anche la crescita degli spostamenti per motivi di lavoro e l’adeguamento dell’Italia alle dinamiche maggiormente flessibili dell’affitto, analoghe alle capitali europee.

Spiega Silvia Spronelli Ceo di SoloAffitti: “Abbiamo deciso di mettere a disposizione la nostra esperienza costruita in oltre 26 anni di attivitĂ . Sappiamo bene che in Italia, troppi immobili rimangono sfitti mentre molte famiglie cercano un luogo in cui costruire la propria vita. Come azienda abbiamo strutturato diversi prodotti per rispondere a queste esigenze come SoloAffittiPAY, ma la soluzione definitiva non può che essere di Sistema. Per questo abbiamo costruito RentVolution, un appuntamento che non si limita a facilitare l’incontro tra pubblico, aziende ed istituzioni, ma vuole strutturare una seria proposta di legge sull’argomento. Un processo di creazione collaborativa che consideri tutti i punti di vista, in piena trasparenza”.

La prima tappa di RentVolution è partita proprio dal cuore delle istituzioni del Paese con l’obiettivo di arrivare, grazie al contributo di tutti gli attori, alla possibile soluzione della cruciale sfida che riguarda il settore abitativo. Il primo passo è stato fatto.

Scritto da: Redazione

Rate it

CASA ITALIA RADIO

by Bricks Advisoring and Consulting srls

Via Adriano Fiori 20/c – Roma

PARTITA IVA 15463941003

Iscrizione al TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA  SEZIONE PER LA STAMPA E L’INFORMAZIONE al numero 40/2023 

LICENZA SIAE NUMERO: 202100000684

LICENZA ITSRIGHT NUMERO: 0012816

LICENZA SCF NUMERO: 65/5/22

ISCRIZIONE ROC NUMERO:35357

 
0%